Fantasea veste la Canon G7 X

Fantasea ha presentato la sua nuova custodia subacquea FG7X per la compatta Canon G7 X, un binomio perfetto per i fotoamatori subacquei, ma non solo.

La FG7X è una custodia in policarbonato di buona costruzione, garantita fino ai -60m. di profondità, e con tutti i comandi della fotocamera riportati in esterno.

FG7X_Web

La custodia è di un bel colore nero opaco, con il portellone posteriore trasparente che permette di avere sempre sotto controllo l’interno e la camera.

FG7X_Web_back

Personalmente non amo gli scafandri in plastica (ops! policarbonato) ma devo dire che apprezzo comunque i prodotti Fantasea, a parità di altre aziende (vedi Ikelite) un po’ più amatoriali, ma senza dubbio di buona fattura e ad un prezzo allineato.

Canon-G7x

Fantasea ha in catalogo un buon numero di accessori, compatibili con tutta la sua linea di prodotti. L’aggiuntivo “BigEye” per riprese grandangolari è senza dubbio un “must have” per la fotosub, ma sono disponibili anche filtri, adattatori e lenti macro.

A corredo della custodia viene fornita una comoda impugnatura in neoprene (hand strap) e la protezione a cappuccio, sempre in neoprene, per la lente frontale.

Caratteristiche:

  • Profondità massima operativa 60m/200 feet
  • Controllo completo di tutte le funzioni della fotocamera
  • Doppio o-ring di chiusura
  • Attacco per luci
  • Doppio connettore per fibra ottica
  • Diffusore flash
  • Protezione antiriflesso display posteriore rimovibile
  • Sistema di controllo infiltrazioni
  • Hand Strap e protezione lente frontale in neoprene
  • Peso (a secco, con fotocamera): 1,025g
  • Peso (a secco, senza fotocamera): 725g
  • Dimensioni: 16 x 11 x 12.5 cm

 

La custodia FG7X sarà disponibile da questo mese di marzo 2015 ad un prezzo di circa $700.00

Info prodotti: Fantasea FG7X e Canon G7 X

Il Manuale istruzioni della FG7X lo potete trovare nella sezione Manuali di questo sito.


condividi questo articoloTweet about this on TwitterShare on Facebook3Share on Google+0Share on LinkedIn5Email this to someone

Potrebbe anche interessarti...

Commenta questo articolo